All you can draw!

Ciao a tutte e tutti – Qualcosa si muove

In questo momento di cauta ripartenza, anche se non possiamo vederci di persona, abbiamo pensato di scaldare i motori organizzando 6 serate per chi voglia avvicinarsi al mondo del disegno tecnico con strumenti open come Inkscape, FreeCAD e KiCad.

Perché

Mano a mano che i nostri makerspace dislocati tra Rimini, Cesena, Forlì e Bologna riapriranno, si sentirà forte il desiderio di costruire cose, portare a terra progetti, riprendere ad inventare.

L’attività di Making per definizione è sempre supportata dalla tecnologia e la competenza (l’arte) di saper disegnare in digitale è alla base di qualsiasi buon progetto di Making.

La rivoluzione portata dai Makers nel mondo è proprio quella di “disegnare per fare”.

Una volta si disegnava per comunicare, per dire ad altri come costruire; oggi invece il Maker disegna per vedere realizzata concretamente la sua idea, un bel passo avanti direi e i FabLab sono lì apposta per aiutare i Makers in questo percorso.

Cosa

In queste serate vedremo tre appassionati formatori operare in tre aree distinte del disegno tecnico con un unico intento: fare!

Simone disegnerà con Inkscape non solo per disegnare e imparare lo strumento ma perchè vuole farci vedere una tecnica per realizzare delle mascherine forate e serigrafate molto belle da usare come frontalini dei contenitori dei nostri progetti elettronici.

Ivan ci mostrerà tante funzionalità di FreeCAD ma cercherà soprattutto di farci vedere i vantaggi di un cad parametrico applicandolo alla realizzazione di quel contenitore partendo dalle misure di un circuito noto e diffuso come può essere Raspberry o Arduino.

Arrivati a KiCad le cose potrebbero complicarsi un po’ per via del background elettronico necessario a seguire quello che Maurizio cercherà di mostrarci.
Ma al di la delle proprie conoscenze di elettronica, vedere il ciclo di sviluppo di un circuito:

  • dall’idea,
  • al progetto,
  • al disegno dello schema,
  • al disegno del circuito stampato,
  • alla spedizione del progetto ad un service,
  • fino al suono del campanello del corriere che ti porta la busta con dentro la tua idea come fosse un prodotto vero

beh crediamo sia davvero molto bello.

In che modo

Abbiamo quindi messo insieme tre dei nostri formatori (a caso, i peggiori della piazza) per vedere se riusciranno ad appassionarci a questi temi così sentiti tra i maker dei nostri FabLab

6 martedì quindi, dalle 18.00 alle 19.30 per approfondire (a distanza, useremo Google meet) il disegno tecnico con i tre strumenti open/free principi del disegno tecnico digitale utilizzando una modalità frontale (poco, quando serve) e una modalità workshop/lab (perchè facendo si impara)

Attento!!
Le date possono subire variazioni e questo potrebbe creare disagi, lo sappiamo e ci dispiace.
Ma il contesto di queste attività è quello del volontariato quindi ha il vantaggio di essere gratuito ma in cambio chiede flessibilità da parte dell’utenza.

L’idea è comunque quella di non spostare date o di farlo solo in caso di emergenze per questo motivo chiediamo la registrazione.

Se quindi sei davvero interessato ad approfondire questi temi, allora sei un vero Maker quindi il consiglio è di approfittare di questa occasione prenotando uno dei 30 posti disponibili
usando questo Modulo di registrazione

Ecco il programma

Rimettersi in linea con Inkscape
di e con Simone Tomaselli

serata Martedì 9/11 dalle 18.00 alle 19.30,
serata Martedì 16/11 dalle 18.00 alle 19.30

Software liberi e open source per disegnare profili da tagliare con laser cutter o CNC, per modellare e stampare oggetti 3D, per progettare e realizzare circuiti elettronici e mantenere allenata la nostra creatività.

Apprendere i fondamenti del disegno vettoriale creando contorni per il ritaglio CNC, parti grafiche di PCB, pannelli frontali per dispositivi elettronici e tutto quanto possa venirci in mente in ambito grafico.

Disegniamo il nostro modello 3D con la potenza del CAD parametrico
di e con Ivan Tarozzi

3° serata Martedì 23/11 dalle 18.00 alle 19.30
4° serata Martedì 30/11 dalle 18.00 alle 19.30

Muoveremo i primi passi nell’ambiente di disegno parametrico, mostrando i punti di forza di FreeCAD per dare forma alle tue idee. Poi approfondiremo i concetti appresi, fino ad arrivare alla creazione di un contenitore stampabile in 3D per i tuoi circuiti.

Disegno elettrico e di circuiti stampati con Kicad
di e con Maurizio Conti

5° serata Martedì 7/12 dalle 18.00 alle 19.30
6° serata Martedì 14/12 dalle 18.00 alle 19.30

Seguiremo passo passo il ciclo di vita della produzione di un PCB per realizzare una interfaccia Grove da collegare ad Arduino.

Vedremo poi come creare una libreria di simboli personali e disegneremo un nostro componente custom usando un modello di ingombro disegnato con FreeCAD.

Per partecipare

Le serate si seguono a distanza (con una buona connessione ad Internet) utilizzando il proprio pc win/mac/linux dove installare i seguenti software:

Per partecipare non servono particolari prerequisiti ma una infarinatura degli argomenti trattati aiuta a seguirli con maggiore profitto.

Gli eventi sono gratuiti e le date possono subire variazioni.
E’ necessaria iscrizione tramite seguente Modulo di registrazione
(max 30 posti)

Grazie a tutti e buon divertimento!

… l’umano può venir semplicemente addestrato, domato, istruito meccanicamente, o veramente illuminato.
Si addestrano cani e cavalli e si possono addestrare anche gli esseri umani.
Comunque, l’addestramento fa poco; ció che conta soprattutto è che i bambini imparino a pensare.
I principi da cui sorgono tutte le azioni, dovrebbero costituire l’obiettivo.

Immanuel Kant

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *