T.A.P. – Message in a Plant, ideato e progettato da Lorenzo Tabarrini e Lorenzo Benedettini


Io e Lorenzo Benedettini, pensando al problema di alcune persone nel gestire le proprie piante, abbiamo ideato un progetto chiamato T.A.P. – Message in a Plant.

Che cos’è?

T.A.P. è un sensore di umidità autocostruito. Collegato a un “bot” di Telegram, ogni volta che la pianta ha necessità di essere annaffiata ti invierà un messaggio sul tuo smartphone. Grazie a questo sensore, eviterai la morte della tua pianta. Il progetto successivamente si alimenterà automaticamente grazie a un pannello solare, potrai annaffiare comodamente dal divano oppure dall’ufficio con un semplice click. T.A.P.  rispetta tutte le caratteristiche delle IoT.

Cosa sono le IoT?

Per internet of Things o IoT si intendono quegli oggetti che normalmente non hanno bisogno della rete internet per funzionare ma, grazie alla rete, migliorano e potenziano le loro caratteristiche diventando smart. La traduzione in italiano di Iot è “Internet delle cose”. In questo periodo, le IoT sono molto di moda.

Realizzazione del progetto

Inizialmente abbiamo iniziato a svolgere alcune misure sull’umidità del terreno grazie a due elettrodi. Abbiamo verificato il valore massimo e il valore minimo e con una semplice riga di codice map(valmin,VALMAX,0,100) abbiamo ottenuto un valore compreso tra 0 e 100. Successivamente abbiamo pensato al collegamento del nostro ESP8266 al bot di Telegram. Tutt’ora, inviando un semplice comando al bot (ad esempio /umidita), riceverai un messaggio sullo stato del terreno in percentuale. Il progetto è stato realizzato con un Wemos D1 mini e la scatola esterna che contiene il progetto è stata realizzata con la stampante 3D “Ultimaker 3”.

Sviluppi Futuri

Come già detto in precedenza, stiamo tutt’ora sperimentando l’alimentazione del tutto grazie ad alcuni pannelli solari e il collegamento di una valvola, anch’essa autocostruita.

Concorsi partecipati

“I giovani e le scienze 2018” indetto dalla Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (FAST) presso la città di Milano, svoltosi dal 24 al 26 Marzo 2018 . Siamo stati selezionati tra i 32 progetti migliori d’Italia, pronti per rappresentare “lo stivale” all’estero.

Concorsi vinti

Nel concorso “I giovani e le scienze 2018” abbiamo vinto l’accreditamento presso l’olimpiade sulle problematiche ambientali chiamata “Genius” presso la città di Oswego (NY) il prossimo Giugno 2018.

Servizio televisivo: https://bit.ly/2JutjWs

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/messageinaplant/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *